Mese di Febbraio

Nel mese di febbraio celebriamo la festa di Imbolc o Candelora in data 1-2 febbraio.

E’ il momento in cui si festeggia la guarigione della Dea dopo che ha dato alla luce il Dio. E’ una festa di purificazione, in cui si celebra la rinnovata fertilità della Terra.

Nota in Italia con il nome di Giorno della Candelora, è la giornata che richiama la Luce che ci illuminerà nel nostro percorso durante l’anno. In questo giorno si consacrano le candele che verranno utilizzate durante l’anno. Durante il rituale si accendono lampade e candele per richiamare la Luce e si bruciano le decorazioni di Yule. In alcune tradizione Imbolc è chiamata “Festa della Luce” e ogni componente della congrega prepara manualmente tante piccole candele che illumineranno il Sabbat notturno. La Dea inizia a riprendersi dalle fatiche del parto e la Natura inizia a rinascere manifestando calore e nuova vita in tutte le forme.

La luna piena del mese è chiamata  La Luna Immacolata ed è piena domenica 9 febbraio  nel segno del Leone

Il Sole è nel segno del Acquario dal 20 gennaio fino al 18 febbraio quando entra nel segno dei pesci

Gli Angeli Reggenti del mese di dicembre favoriscono agricoltura, allevamento, attività giudiziaria, commercio via mare, insegnamento e la pesca

Novità

 

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Gli Angeli

Angeli Custodi  dei nati nel mese di Febbraio

 

 

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Oracoli

La Carta del mese

 

 

E’ il Carro dei trionfi, del progresso, dell’evoluzione. La vittoria proviene dalla fermezza dei propositi, dalla coerenza, dall’equilibrio.

La capacità di governare se stesso e gli eventi richiede discernimento e armonia. La riuscita nelle cose dipende da potenzialità personali, dalla capacità di rovesciare il negativo in positivo, da talento. Al negativo, esiste incapacità di vincere le situazioni, mancano la diplomazia e la capacità di ricercare un ambito equilibrio.

Nel Mondo Divino: La dominazione dello Spirito sugli elementi

Nel Mondo Intellettuale : Il sacerdozio e la regalità, o meglio la sintesi dei due nel Re e Sacerdote

Nel Mondo Fisico : La sottomissione degli elementi e della materia all’Intelligenza che li domina

 

 

Leggi di più

La Runa del mese

 

Nomi Alternativi: Icz, Iss, Is

Corrispondenza Astrologica:  Luna

Elemento: Acqua

 

Significati:

Il significato tradizionale è "ghiaccio". E' l'elemento d'acqua nello suo stato solido, che è stato plasmato in una forma, in opposizione al fluido che ne è privo. I principi qui rappresentati sono la preservazione e la resistenza al cambiamento. E' una forza necessaria in natura, che rallenta il processo evolutivo, rendendo impossibile una crescita incontrollata.
A livello psicologico, Isa può rappresentare aree dell'inconscio che rivelano comportamenti fossilizzati che possono essere parte del carattere sin dalla nascita. Può non essere possibile cambiarli e cercare di portarli alla luce non è raccomandabile. Ha un influenza frustante e di solito significa che potranno passare un periodo di tempo prima che sia possibile muoversi.

Leggi di più

Un po di Astrologia

 

Acquario

Dominato dal pianeta Urano, il segno del Acquario esprime l’idealismo e l’altruismo. Gli scopi elevati, la circolazione dell’energia e la fluidità dell’aria. L’Acquario accorda ai nati del segno indipendenza, bisogno di esplorare, desiderio di uscire dai sentieri battuti, originalità, libertà, atteggiamento d’avanguardia, capacità di progresso, saggezza e amore per il genere umano.

Undicesimo segno zodiacale : 20 gennaio al 18 febbraio

 

Caratteristiche

E’ l’aria pure dell’inverno che forma un tessuto invisibile tra cielo e la terra. E’ l’essere motivato da una perfezione morale, da uno scopo disinteressato , è colui che vuole aiutare i suoi simili a vivere secondo il loro ideale spirituale.

Incurante di se stesso è una persona che si nutre da un ideale altruista. Idealista, con grande senso dell’umanità, sa sacrificare i propri interessi per realizzare una causa superiore. Spinto verso gli altri, vuole aiutarli a liberarsi da soli grazie a concenti e idee nuovi. Un anticipatore, pronto a rimettere in questione le tradizioni e conformismi. Delle volte però un po troppo ingenuo e mancante di difese.

Spesso sono persone semplici e dalle poche pretese che cercano di realizzare i propri scopi in maniera semplice e delle volte con sistemi poco ortodossi, ma agendo efficacemente a seconda dalla necessità. Onesti, leali e molto intelligenti, facili nel fare amicizie. Inclini alla pigrizia, ma sanno motivarsi all’azione. Persone filosofiche e spesso artisti e poeti.

Acquario è il segno degli ideali umanitari e di fratellanza. I nati in questo segno cercano sempre di migliorare la vita dei colleghi. Distaccati, impersonali e credono fermamente nella giustizia sociale. Generalmente sono persone stabili, ma possono improvvisare cambiamenti di oppinioni, idee , pensieri e piani. Hanno un grande bisogno di libertà.

 

Leggi di più

Urano

 

Simbolo : Unicità, originalità, senso nuovo, differenziazione, eccentricità, tensione, contrazione

Funzioni psicologiche, tendenze, attitudini, capacità : Tendenza alla differenziazione, all’originalità e all’indipendenza riguardo gli abitudini, alle tradizioni.

Modalità di esperienza- circostanze, avvenimenti: Situazioni esplosive, o che richiedono all’individuo di manifestare delle attitudini nuove

Funzioni biologiche e fisiologiche: Sistema nervoso

Urano simboleggia ciò che spinge l’uomo a rovesciare le barriere della tradizione per trovare un senso nuovo, ad uscire dalla routine per scoprire la sua specificità. Rappresenta l’originalità, il genio inerente ad ogni essere umano e la forza che lo incita a liberarsi dai suoi condizionamenti. Ma, negativamente, può rappresentare una ricerca prometeica, isolando l’essere in un delirio paranoico.

Urano è un pianeta trans personale, rappresenta una forza di cambiamento e nel tema deve essere analizzato soprattutto in relazione agli aspetti che forma con i nostri pianeti personali. Urano ci spinge ad affermare la nostra individualità , a liberarci da vincoli e condizionamenti, a vivere la nostra diversità ed esprimere le nostre opinioni anche se sono in contrasto con il modo tradizionale di pensare. Urano rappresenta la forza del nuovo che irrompe e spezza l’ordine precedente, che sovverte i vecchi schemi. Urano è il simbolo dei cambiamenti radicali, ed in alcuni casi dolorosi, soprattutto quando non accettiamo le indicazioni che ci propone e non siamo capaci di abbandonare atteggiamenti cristallizzati e superati nel difficile cammino della nostra evoluzione personale. I pianeti personali in aspetto con Urano ci indicano in quali dimensioni di esperienza questo tipo di energia è presente, quando l’aspetto è armonico mostra che l’energia scorre in modo naturale, l’individuo esprime le qualità del pianeta in modo equilibrato, quando è disarmonico invece indica che l’energia è bloccata, l’individuo esprime le qualità del pianeta in modo non equilibrato.

 

Leggi di più..

Le Feste

Febbraio – La Luna Immacolata

domenica 9 febbraio

Questa Luna si fa piena quando la neve ricopre ancora molte regioni, ha il potere della purezza, dell’innocenza e della gioia. Parla al fanciullo che è dentro di noi – ricordo di un tempo quando la vita era semplice, quando un sorriso era prezioso e ogni cosa sembrava possibile. Proprio per queste caratteristiche, la Luna Immacolata fa venire voglia di ridire, di correre, di fare le capriole e di divertirsi. Sotto la sua luce troviamo le soluzioni a situazioni confuse. Le barriere diventano raggiungibili. La Luna Immacolata ci offre l’opportunità di eliminare ciò che è vecchio e inutile. La sua venuta è il segnale che è tempo di voltare pagina e di iniziare un nuovo capitolo della vita.

Questa Luna va celebrata indossando abiti bianchi per rendere omaggio all’innocenza e alla gioia. L’altare andrebbe decorato con fiori bianchi – narcisi e altri fiori di stagione

Le candele da usare sono di colore bianco.

I cibi più adatti sono quelli con la cioccolata , come cioccolatini o biscotti con scaglie di cioccolato e latte

 

Imbolc/Candelora

1 – 2 febbraio

Divinità – Brigid

Colori: arancione, giallo e rosso

 

 

 

 

E’ il momento in cui si festeggia la guarigione della Dea dopo che ha dato alla luce il Dio. E’ una festa di purificazione, in cui si celebra la rinnovata fertilità della Terra.

Nota in Italia con il nome di Giorno della Candelora, è la giornata che richiama la Luce che ci illuminerà nel nostro percorso durante l’anno. In questo giorno si consacrano le candele che verranno utilizzate durante l’anno. Durante il rituale si accendono lampade e candele per richiamare la Luce e si bruciano le decorazioni di Yule. In alcune tradizione Imbolc è chiamata “Festa della Luce” e ogni componente della congrega prepara manualmente tante piccole candele che illumineranno il Sabbat notturno. La Dea inizia a riprendersi dalle fatiche del parto e la Natura inizia a rinascere manifestando calore e nuova vita in tutte le forme.

A Imbolc si onora Brigid, la musa di poeti e artisti; è anche la Dea del fuoco, dei pozzi sacri, della guarigione e dell’arte del fabbro

Si festeggia il ritorno della luce e il lento risveglio della natura. E’ un sabba di rinnovamento e purificazione e le streghe ne approfittano per purificare casa e accendere candele bianche in onore della Dea. Durante questo sabba dedicato alla luce, si consacrano le candele che si utilizzeranno durante i rituali dell’anno. Anche di questo sabba i cristiani hanno dato la loro versione. E’ infatti in questo giorno che si tengono processioni con ceri votivi e che si benedicono le candele che proteggeranno la casa. Mentre il giorno dopo (3 febbraio, san Biagio) è ancora uso andare a messa per farsi benedire la gola con l’imposizione sul collo di due candele bianche incrociate.

 

Rituale