Le Creature Acquatiche Read more     Angeli Read more     Creature Magiche Read more     Numerologia Read more     Tarocchi Read more     Rune Read more     Chiromanzia Read more     Geomanzia Read more     Arte Divinatoria Read more     Magia Pratica Read more     Grimorio Read more     Strumenti della Strega Read more     Ruota dell'Anno Read more     Stregoneria - Wicca Read more     Arte delle Streghe Read more     

Numero NOVE


Sesso: Dispari, Maschile

Origine: L'Unità ripetuta 9 volte 8+1; 2+7 ; 3+6 ; 4+5

Div. o Indiv.: Divisibile per 3

Il suo quadrato: 81 (dispari)

Il suo cubo: 729 (dispari)

Radice essenziale: 45 = 9

Il suo nome: Novenario

Senso sefirotico: Fecondità

Significato numerale esoterico: Numero della Materia

Corrispondenza geometrica: Due quadrati con il punto. Il cerchio: senza il punto O

Tarocco: Nona lama: L'Eremita

Astrologia: Giove

Cabala: La lettera Teth .

Pianeta: Sente l'influenza di tutti e di nessuno, Marte- che rappresenta la volontà e l'azione, la forza e la potenza fisica, come Venere rappresenta le attrattive e la seduzione della bellezza perfetta. Inoltre, Marte è l'emblema della forza che anima e che distrugge

Lettere: I, R

Predisposizione: Relativo all'aspetto affettivo; atteggiamento filosofico

Nota musicale: Re maggiore

Gemma: Opale

Giorno della settimana: Lunedì (da solo), Venerdì (con altri)

Numeri compatibili: 5, 6, 9 (1 arte), 3, 8 (affari)

Numeri non compatibili: 4, 7

Lavorazione alchemica: Trasmutazione

Metallo alchemico: Ferro, antimonio

Colore: Zafferano, arancio, giallo oro

Tendenza musicale: Tenore, musica sinfonica

Cristalli: Allume

Piante: Quercia, agrifoglio, ranuncolo, magnolia

Mesi: Giugno

Giorni natali: 6, 14, 24

Strumenti musicali: Banjo, armonica a bocca

9 è il numero della linea circolare o dell'estensione, e ne è la causa per cui la forza forma nell'estensione il cerchio naturale. Qui non si parla del cerchio ordinario (geometrico), ma del cerchio della natura, che si forma dal movimento di una forza verso l'estensione. Nel punto in cui cessa l'energia della forza, la circonferenza ha inizio. Immaginiamo di gettare un sasso in uno stagno, si formerà un cerchio proporzionale alla forza con cui il sasso è stato lanciato ed alla sua grandezza; tutte e due, la forza del colpo e la grandezza del sasso, riunite danno il punto di caduta, l'energia dell'estensione. Poi linee rette emanano dal punto secondo la proporzione dell'energia e, nel punto in cui questa cessa, ha luogo l'inizio della linea circolare. Il cerchio della natura ci dà l'immagine della manifestazione delle proprie forze; l'azione e la nascita della reazione. Tutto ciò che è estensione, si regola sulla legge del cerchio. Il rientro di questa forza in sé stessa è chiamata forza d'attrazione, se essa si estende nuovamente, forza di repulsione, di qui si può capire che non esiste che una forza e che le altre non sono altro che delle modificazioni della prima. Dall'estensione della forza e dal rientro in sé stessa deriva il movimento di tutte le cose.

Il Nonario è il numero ad un tempo della generazione, del mistero e della iniziazione, perché l'iniziazione è una generazione spirituale o rigenerazione e che ogni generazione, materiale o spirituale, si compie nel mistero. Si può pure dire che l'iniziazione consiste nella penetrazione cosciente di ciò che è velato ai profani.

Ci sono nelle iniziazioni, nove gradi, che sono, per così dire, i nove ripiani in cui si arresta l'uomo per contemplare il cammino percorso e prepararsi a salire un piano più in alto

 

 

 

CURRENT MOON

 

 

User login

Who's online

There are currently 0 users and 1 guest online.

facebook

Entra nel fantastico mondo della Magia