Le Creature Acquatiche Read more     Angeli Read more     Creature Magiche Read more     Numerologia Read more     Tarocchi Read more     Rune Read more     Chiromanzia Read more     Geomanzia Read more     Arte Divinatoria Read more     Magia Pratica Read more     Grimorio Read more     Strumenti della Strega Read more     Ruota dell'Anno Read more     Stregoneria - Wicca Read more     Arte delle Streghe Read more     

Beltane

 
beltane
 
 
Beltane
 
30 aprile
 
Divinità : Pan e Cerridwen
 
Colori : i colori della primavera
 
 
Il Sabbat di Belatane celebra l'unione carnale e spirituale tra la Dea e il Dio. Tradizione molto antica, è attualmente ancora viva in vita in molti paesi. Indica il ritorno della passione e della fertilità nella vita umana e nella Natura.
Dopo il risveglio primaverile, i corpi e la Natura sono carichi di energia. Questo periodo è il momento ideale per sbocciare, fiorire e ottenere soddisfazione. Il Dio viene celebrato nel pieno della sua potenza e del suo vigore sessuale. Uno dei simboli principali è infatti il Palo di Maggio, un richiamo chiaramente fallico alla potenza maschile. Veniva eretto un altissimo palo intorno a quale si danzava in senso orario, seguendo il movimento del Sole. Il palo veniva celebrato tutto l'anno per poi essere tagliato e fatto a pezzi a Belatane per alimentare il nuovo fuoco. Durante questa giornata si ringraziano gli Dei per i doni e l'abbondanza, non dimenticando di condividerli con i nostri cari e con chi è meno fortunato di noi.
 
Questa ricorrenza segna il passaggio all'età adulta del giovane Dio. Lui e la Dea (madre/amante) si uniscono e generano l'abbondanza della natura. Il Dio e la Dea sono uniti, una sola cosa, due metà di un intero. Sono il duplice riflesso del potere che sta dietro l'universo e che non può essere separato.
 
 
Rituale
 
Se possibile, Beltane va celebrato in una foresta o vicino ad un albero vivo. Se non è possibile, si porta un alberello nel circolo, preferibilmente in un vaso; può essere di qualsiasi tipo.
Si crea un piccolo simbolo, o un amuleto in onore del matrimonio della Dea e del Dio da appendere all'albero. Questo amuleto può essere un sacchetto pieno di fiori profumati, collane di perline, lavori d'intaglio, ghirlande di fiori –qualsiasi cosa il nostro talento e la nostra immaginazione riescano a produrre.
 
Il cerchio va aperto dichiarando le intenzioni :
 
Questa è la celebrazione dell'estasi del potere del succo e della gioia di innamorarsi. Il sole è caldo e la Terra fiorisce in bellezza; la danza del desiderio unisce i destini. La Dea e il Dio (amato e amante) si uniscono nel matrimonio sacro, e noi ci uniamo nel sacramento dell'amore
 
 Ci si alza in piedi di fronte all'altare e si dice, con la bacchetta alzata:
 
O Dea Madre, Regina della notte e della Terra;
O Dio Padre, Re del giorno e delle foreste,
Io celebro la Vostra unione mentre la natura gioisce
In un festoso scoppio di colori e vita.
Accettate il mio dono, Dea Madre e Dio Padre,
In onore della Vostra unione.
 Il Signore ha raggiunto la fine del suo viaggio
La Signora muove i suoi primi passi sul sentiero
I cancelli oscillano avanti e indietro e tutti possono passare liberamente
Nostro Signore ha raggiunto la fine del suo viaggio,
e trova ad attenderlo la Signora , con il suo calore e amore.
Questo è il tempo della gioia e della condivisione
La ricca terra accetta il seme della semina
L'unione reca gioia e l'abbondanza colma la terra
Celebriamo l'inizio dell'abbondanza;
il giro della Ruota,
la stagione della Signora
Diciamo addio all'oscurità
e festeggiamo la Luce
Mentre la Ruota gira
senza mai fermarsi
La Ruota gira e gira ancora
Salutiamo nostro Signore
Diamo il benvenuto a nostra Signora
Il Dio – Inverno conclude il suo regno
Mentre la Dea –Estate volge verso la luce
 
 Ora si mette l'amuleto sull'albero dicendo qualcosa del tipo
 
Dalla vostra unione verrà fuori nuova vita;
Una profusione di creature viventi coprirà la terra,
Ed i venti soffieranno puri e dolci.
O Antichi, io celebro con Voi!
 
 Prendendo la posizione del Dio si recita :
 
 Nostro Signore, con la Signora al suo fianco
Ci ha accompagnati attraverso l'Oscurità verso la Luce
E' stato un viaggio lungo e difficile.
Eppure gli Dei hanno mostrato coraggio
e attraverso di loro siamo cresciuti e prosperiamo
Che ora entrambi possono continuare
Che la Signora possa, con il Signore al suo fianco,
percorrere il sentiero,
diffondendo la Luce e dissolvendo l'Oscurità
 
Ora si assume la posizione della Dea e si recita :
 
Sono colei che la Ruota fa girare,
recando nuova vita nel mondo
e salutando quanti passano per la via
Nella frescura della brezza udite i miei sospiri;
il mio cuore batte nel fruscio del vento
Quando avete sete, lasciate che le mie lacrime
Cadano su di voi come dolce pioggia;
quando siete stanchi, fermatevi a riposare sulla
terra che è il mio seno
Affetto e conforto vi offro
senza chiedere nulla in cambio
purché amiate tutte le cose come voi stessi
Sappiate che l'Amore è la scintilla della Vita
E' sempre presente, sempre con voi se solo riuscite
a scorgerlo
Ma non dovete cercare lontano, perchè l'amore è la scintilla interiore;
la luce che avvampa senza vacillare;
l'ambra che risplende all'interno
L'amore è l'inizio e la fine di ogni cosa..
e io sono Amore
 
 Ora volendo si può svolgere qualche lavoro magico, dopo di che si celebra il banchetto semplice e infine si rilascia il cerchio
 
 
Tradizioni di Beltane
 
Tessere ed intrecciare sono le arti tradizionali di questo periodo dell'anno, perché unire insieme due sostanze per formarne una terza è lo spirito di Beltane.
 
 
I cibi tradizionali sono i latticini, e piatti come la crema di calendula ed il gelato alla vaniglia. Sono appropriati anche i dolci di farina d'avena
 
 
 

CURRENT MOON

 

 

User login

Who's online

There are currently 0 users and 0 guests online.

facebook

Entra nel fantastico mondo della Magia